saldatura del titanio - fattori che influenzano la qualità della saldatura del titanio home news dell'azienda

La saldatura è un processo importante nel processo di produzione delle apparecchiature. I metodi di saldatura sono molti, a seconda della progettazione e costruzione di apparecchiature o componenti in titanio e delle condizioni applicative specifiche per scegliere il metodo di saldatura appropriato.
Il principio di scelta del metodo di saldatura è garantire la qualità, l'elevata efficienza di produzione, il funzionamento semplice e il basso costo dei giunti di saldatura. In cui per garantire la qualità della saldatura dovrebbe essere messo al primo posto.
Solo realizzando appieno tutti i fattori che influenzano la qualità della saldatura possiamo raggiungere l'obiettivo di garantire la qualità dei giunti di saldatura.
Effetto delle impurità del gas sulle proprietà metalliche delle saldature
Il titanio ha un'elevata vivacità chimica e un'elevata affinità con l'ossigeno e l'azoto nell'aria. A temperature più basse, il titanio interagisce con l'ossigeno per creare un denso film di ossidazione, che si ispessisce con l'aumentare della temperatura e, dopo aver superato i 600 gradi Celsius, il titanio inizia ad assorbire l'ossigeno e a dissolverlo in titanio. Quando la temperatura aumenta, l'attività del titanio aumenta notevolmente e gli ossidi di titanio vengono prodotti reagendo violentemente con l'ossigeno.
Il titanio inizia ad assorbire l'idrogeno oltre i 300 gradi C e l'azoto a più di 700 gradi C. Il risultato della contaminazione da ossigeno e azoto del titanio è una maggiore resistenza e durezza del titanio e una ridotta plasticità. L'ossigeno ha un effetto maggiore dell'azoto.
Quando la frazione di massa dell'idrogeno nel titanio è compresa tra 0,01% e 0,05%, la tenacità all'impatto del metallo di saldatura diminuisce drasticamente, mentre la plasticità diminuisce di meno. Questo indica fragilità (fragilità da idrogeno) causata dall'idrogeno. L'idrogeno è anche la causa dei pori che causano le saldature.
Durante la saldatura, il bagno di fusione si comporta come un piccolo forno metallurgico, esponendo il metallo fuso all'atmosfera.
Se le misure protettive corrispondenti non vengono prese per isolare il metallo fuso dall'aria, allora ossigeno, azoto, idrogeno e altri elementi gassosi saranno integrati nel titanio, formando ossidi fragili o nitruro, con conseguente riduzione della plasticità del metallo di saldatura, resistenza allo stiramento aumentata, nei casi più gravi sarà fragile, plasticità pari a 0.

Chat with us